ADOTTAUNBULL DIVENTA SITO...CI TROVATE SU WWW.ADOTTAUNBULL.ORG

Gestione richieste
Vi ricordiamo che AdottaunBull non segue le richieste di cani. Il nuovo database è semplicissimo da utilizzare, potete/dovete cercarlo da soli! Tutte le richieste verranno cestinate senza ricevere risposta.

Nuovi inserimenti, cani adottati, cani deceduti
Sono finalmente attive lo spazio EVENTI (dove troverete tutti gli aggiornamenti sul sito) e la SHOUTBOX nella homepage del sito. Potrete quindi sapere tutte le novità di adottaunbull.org ed interagire con noi e con gli altri utenti del sito.

Articoli ed iniziative
Verranno pubblicati sul Forum AuB (http://forumaub.forumattivo.com) in un'apposita sezione.

Cani pericolosi, AuBulli crescono, testimonianze, foto
Potrete postarli voi stessi nel Forum AuB, nella sezione dedicata alla razza (se non vedete un'area dedicata, mandatemi mail e la creerò appositamente).

Vi ricordo le mail per contattarci: demi@adottaunbull.org e elena@adottaunbull.org.

venerdì 20 febbraio 1998

21.02.07 - 21.02.08: AUGURI ADOTTAUNBULL!!!

Creare un blog per aiutare i terrier tipo bull e molossi in difficoltà era il minimo che potessi fare per loro. Da quando ero piccola, sono sempre stata innamorata perdutamente dei cani. In particolare mi piaceva il boxer, con quel suo muso spiaccicato, ma che ispirava tanta simpatia. Crescendo, mi sono resa conto che più scoprivo il panorama delle razze canine, più mi piacevano i cosiddetti "cani cattivi". Dobermann, dogo argentino, amstaff, cane corso; anche dei nanerottoli prediligevo i molossi, come il carlino ed il bouledogue francese. A 20 anni, la prima bulla. Mustang, incrocio pitbull. La dolcezza fatta a cane. Tanti, troppi pregiudizi da parte della gente. Ho dovuto separarmi da lei, ma non dalla causa: aiutare loro, i ttb e molossi, i cani che più vengono demonizzati, loro che sono quelli che più adorano l'uomo e necessitano del contatto con gli umani. Troppa ignoranza, troppe cattiverie, troppa stupidità umana. Mi sono sentita in obbligo di fare qualcosa, di far capire alla gente quanto amano questi cani, di cosa sono capaci per amore dell'uomo. Far capire loro che anche i killer sanguinari addestrati al combattimento, lo fanno con un solo scopo: obbedire al padrone, far felice il loro amico (dis)umano. La ricerca della mia nuova bulla Margot su internet mi fa scoprire la realtà dei siti di volontari nei canili italiani. All'estero esistono gruppi di rescue. Ciò significa che il Rescue dei Levrieri Afghani, per fare un esempio, viene informato dai canili quando hanno un cane di tale razza presso di loro. Il rescue lo "ritira" e lo sistema in casa famiglia, in attesa di adozione. Questo è possibile solo per alcune razze, magari di piccola taglia, o per le quali il fenomeno dell'abbandono resta una realtà marginale. Per altre razze, come i pitbull, negli Usa esistono "rescue virtuali": siti come il Pitbull Rescue Centre (http://www.pbrc.net/) che riportano l'elenco di tutti i pit che cercano casa negli Stati Uniti. Da qui l'illuminazione. L'unica cosa che potessi fare, da casa mia e senza un soldo che avanzi nel mio conto in banca, era "volontariato virtuale". Cercando Margot mi sono resa conto di quanto sia dispersivo e frustrante cercare un cane di una determinata razza scrivendo il suo nome su Google. Serviva un sito, uno spazio, per raggrupparli tutti. In rete mancava una realtà del genere, che non fosse un forum o un sito con una sezione di adozioni, ma un indirizzo che si prefiggesse lo scopo di mettere insieme loro, i "cani cattivi", per dar loro visibilità, per permettere a chiunque ami questi esseri mai sazi d'amore di trovare il proprio nuovo amico. Tutti i cani abbandonati hanno diritto ad una casa, tutti dovrebbero avere una mano amica, una cuccia morbida, una ciotola piena. Ma i ttb ed i molossi, permettetemi, forse più degli altri. La loro devozione, il loro amore senza limiti, il loro bisogno vero, reale e tangibile, di una persona da adorare, la si legge nei loro occhi. La loro sofferenza nei canili, il loro impazzire dietro le sbarre, è commovente e strazia il cuore. Solo chi non ha mai visto un ttb o molosso guardare il proprio padrone, può pensare che siano cani come altri. Non lo sono. Loro vivono per noi, respirano per noi, si nutrono del nostro amore, morirebbero per noi. La loro vita è la nostra, il loro respiro è all'unisono col nostro. Adottaunbull oggi compie un anno ed ad oggi ha fatto adottare 42 cani (ufficiali), ma spero e penso molti di più. E' solo una goccia nel mare della sofferenza dei bulli. Ogni giorno guardo Margot che mi segue passo passo per casa, che non mi perde di vista un istante, che non sa più come dimostrarmi il suo amore, tanto ne sente per me. Provo ad immaginarmi il suo passato; spero non abbia mai dovuto soffrire come alcuni ospiti di Adottaunbull!. Questo blog è dedicato a lei, il mio semplice ringraziamento che mai sarà sufficiente a ricambiarla di quello che mi da ogni giorno, ogni istante della nostra vita insieme. Questo blog è per lei, e per tutti i terrier tipo bull e molossi che vi guardano adoranti, per quelli che vi aspettano al canile, che si stanno addormentando su una fredda pedana di una grigia e stretta gabbia, sperando che domani una mano amica li porti via da quell'inferno per condurli, ma solo se con loro al fianco, in paradiso.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

AUGURIIIIIIIIIIII complimenti splendido lavoro!!

Monica ha detto...

Grazie Demi.....

Anonimo ha detto...

grazie** per tutto ciò che fai per loro ** sere

Paola ha detto...

Sei stata e seii fantastica, continua così...
grazie

dario_75it ha detto...

AAAUUUGGGUUUUURRRRRIIII!!!!!!!!!!
SITO MAGNIFICO, LAVORO STUPENDO.
CONTINUA COSI'!!!!!!!!!1

PROPOSTA NUOVA MASCOTTE AUB!

Carissimi,
abbiamo da poco fatto adottare sia Linus che Fighter (ora Siria): due grandi soddisfazioni, frutto della vostra generosità. Sì perchè senza il vostro aiuto non sarebbe stato possibile salvarli: per questo non smetteremo mai di dirvi GRAZIE. AuB! vuole aiutare un nuovo sfortunato. L'idea è di salvare un nuovo amico da un canile con poche adozioni ed ancor meno volontari, e metterlo in pensione, così come già fatto per Linus. Per motivi che potrete facilmente comprendere, preferiamo non svelare l'identità del prescelto. Il molosso verrebbe prelevato a settembre e sistemato in una pensione nel varesotto. Susanna ha dovuto momentaneamente staccarsi dal progetto RD pertanto non sarà possibile ottenere il prezzo speciale che ci faceva per la pensione di Fighter e Linus. Il prezzo della nuova sistemazione sarà un pò più alto; per garantire la fattibilità del "Progetto Mascotte II di AuB", vi chiediamo la vostra disponibilità, a partire da settembre, di adottare a distanza il nuovo peloso. Come per Fighter, la quota mensile richiesta è di €10 al mese, fino all'adozione del cane. Riceverete via mail aggiornamenti, foto, ed un diploma per ringraziarvi. Se siete interessati e volete dare la vostra disponibilità ad adottare la nuova mascotte, vi chiediamo di mandare una mail a adottaunbull@hotmail.it di modo da poter valutare la fattibilità del progetto. Vi ringraziamo fin da subito per l'aiuto che vorrete dare al prossimo sfortunato!
demi&elena
***********
Stefania B. donerà 10/20€ al mese...GRAZIE!
Hela donerà 10€ al mese...GRAZIE!
Ilaria V. donerà 10€ al mese...GRAZIE!
Tiziano I. donerà 10€ al mese...GRAZIE!
Paola P. donerà 15€ al mese...GRAZIE!
M@ donerà 10€ al mese...GRAZIE!
Ilaria M. donerà 10€ al mese...GRAZIE!
Salvatore C. donerà 10€ al mese...GRAZIE!
Gabriele A. donerà 10€ al mese...GRAZIE!
Elisabetta donerà 10€ al mese...GRAZIE!
Enrica P. donerà 180€ per un anno di pensione...GRAZIE!!!

LA PENSIONE COSTERA' 110€ AL MESE...MANCA QUALCHE ALTRO ANGELO...AIUTATECI AD AIUTARE LA NUOVA MASCOTTE!!!

DOMANDE E RISPOSTE - da leggere prima di mandare mail postare commenti, scrivere nella Shoutbox

Domande sul blog

D. Ciao, ci sono novità sul cane Geppetto?/Ciao, potete mettere altre foto di Geppetto?/ Ciao, Geppetto va d'accordo con i bue muschiati?
R. Per avere ulteriori info sui cani da adottare, contattate gli appelli e non il blog. Noi ci limitiamo a pubblicare ciò che ci arriva via mail.

D. Ciao, sono interessato a Geppetto. Chiamatemi al 333.333333 oppure tiadotto@email.it
R. I volontari mandano la mail a tappeto, molto probabilmente non leggono il mio blog quindi tantomeno le vostre richieste. Siete voi a dovervi mettere in contatto coi volontari, e non viceversa!!!

D. Ciao, ho sentito i volontari e mi hanno detto che Geppetto è stato adottato quindi potete rimuoverlo./Mi hanno detto che Geppetto ha trovato casa, perchè è ancora sul blog?
R. Pubblichiamo le adozioni solo dopo essere stati avvisati dai volontari stessi e mai tramite "catena di sant'Antonio". Spesso si attende un mese prima di dare il cane per adottato per evitare "restituzioni al mittente". Se sapete di adozioni, informatecene UNICAMENTE via mail, e noi chiederemo conferma a chi di dovere. Grazie.

D. Ciao, sarei disposto ad adottare un bulldog maschio con pedigree massimo 3 mesi, questa è la mia mail iopretendo@email.it
R. Non siamo un ufficio informazioni, cercate da voi il cane nella sezione apposita. Se non c'è, tornate a visitarci spesso...

Domande/commenti sugli appelli

D. Ciao, abito in Sardegna, perchè nessuno mi lascia adottare un cane?
R. In alcuni casi i canili comunali per regolamento non accettano offerte di adozione al di fuori del comune/regione per poter effettuare controlli post affido. Allo stesso modo, anche nei rifugi, i volontari concedono le adozioni se nella zona c'è qualcuno di fidato che possa effettuare tali controlli per verificare che il cane sia tenuto bene, condizione spesso indispensabile per queste razze che spesso vengono cercate per combattimenti o altre cose ignobili.

D. Ciao, ho letto che Geppetto viene maltrattato dal padrone, perchè non viene denunciato? (il padrone, non Geppetto)
R. In alcune zone di Italia la polizia non si muove quando la vita di una persona è in pericolo, figurarsi per un cane. A fronte di una denuncia, il padrone potrebbe per evitare problemi, far sparire l'animale. Ecco perchè spesso i volontari cercano di tirare fuori il cane dalla situazione di disagio prima di denunciare.

D. Ciao, vorrei adottare Geppetto ma sono contrario alla sterilizzazione!!! Perchè dev'essere obbligatoria? Che male c'è se voglio far fare i cuccioli al mio cane?
R. Uno - per evitare che Geppetto venga sfruttato come stallone in un allevamento di fortuna.
Due - in una volta sola che Geppetto ti scappa, può mettere incinta molte cagnoline, facendo nascere decine di cuccioli che poi dovranno trovare casa e toglieranno chances in più ai cani in canile.

BAD REPUTATION